ISOLE EOLIE - USTICA

    Pubblicato da Giuseppe Martino il

    Saraghi, saraghi fasciati, castagnole, occhiate, salpe e donzelle pavonine. Poi si scende, per vedere le triglie e le cernie. Poi ancora più giù per incontrarsi vis- à- vis con aragoste, murene, cicale di mare, ricciole, dentici, gamberetti e anche pesci luna, tartarughe e barracuda. E questo é solo un assaggio del mare di Ustica….

    Condividi questo post



    ← Articolo più vecchio Articolo più recente →


    Lascia un commento

    Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati