Pizza al Caciocavallo di Ciminà

Pubblicato da pierluca minniti il

Preparate la sera prima la pasta che dovrà lievitare durante la notte, mescolando lievito con mezzo bicchiere di latte mezzo di acqua un uovo e la farina, in modo che ne risulti una pasta morbida. Dopo due ore circa unite alla pasta un altro uovo e lavorate la allungo, poi lasciatela riposare tutta la notte. La mattina dopo riunite le rimanenti uova, aggiungete sale, pepe e 150 grammi di Caciocavallo di Ciminà, il parmigiano grattugiato, burro, olio extravergine di oliva, e lavorare ancora a lungo e bene la pasta che dovrà essere molto morbida, quindi unite anche il resto del caciocavallo tagliato a pezzi e lasciate da parte 4 5 pezzetti. Oliate bene una teglia piuttosto stretta e alta, mettetevi la pasta e nel centro di quella infilate i pezzetti di caciocavallo di Ciminà già tenuti da parte, spingendoli dentro leggermente. Fate lievitare in formo, ricordatevi che questa pizza deve essere lavorata complessivamente 2 ore ed  è lievitata 3 volte.

Ingredienti:

500 grammi di farina

150 g di parmigiano

350 grammi di caciocavallo di Ciminà

50 grammi di burro

4 cucchiai di olio extravergine di oliva

4 uova

latte

60 grammi di lievito di birra

sale e pepe 


Condividi questo post



← Articolo più vecchio Articolo più recente →


Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati

It