Panettone di Milano

Pubblicato da pierluca minniti il

Stemperate il lievito di birra con acqua tiepida in 75 g di farina formando un panino rotondo di giusta consistenza. Fategli un taglio a croce e ponetelo a lievitare entro una casseruolina con un velo di farina sotto per circa 15 minuti. Alla farina che rimane (circa 275 g.) fate un buco in mezzo, poneteli lo zucchero, il sale, i tuorli d'uovo, il burro, la buccia grattugiata di limone e il lievito già preparato. Impastate aggiungendo acqua tiepida quanta occorre (qualche cucchiaio) e formate una pasta piuttosto soda, lavorate la per circa 5 minuti fino a quando si stacchi dal tavolo dopo di che aggiungete l'uva sultanina, l'arancia e il cedro tagliati a dadini. Lasciate lievitare l'impasto così preparato in uno stampo unto di burro piuttosto stretto è alto, fino a quando avrà raddoppiato il suo volume, fategli un taglio a croce e ponetegli nel centro una nocciolina di burro. mettete adesso in forno il panettone e dopo 10 minuti levatelo rapidamente per aprire le quattro punte provocate dal taglio in croce, rimettete in forno per altri 40 minuti circa alla temperatura di 180 °, quindi levatelo dal forno e, prima di servirlo lasciatelo raffreddare.

Ingredienti:

350 g di farina

120 g di zucchero

120 g di burro

10 g di lievito di birra

tre tuorli d'uovo

4 grammi di sale

150 grammi di di uva sultanina

20 g di scorza di arancia candita

15 grammi di cedro candito raschiatura di un limone


Condividi questo post



← Articolo più vecchio Articolo più recente →


Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati

It