Occhi di bue al pistacchio

    Pubblicato da pierluca minniti il

    Questi biscotti sono davvero deliziosi! Gustateli a colazione, o come goloso pasticcino all'ora del tè!
    Iniziamo lavorando l'uovo in una ciotola con l'aggiunta dello zucchero. Quindi uniamo il burro a temperatura ambiente, il lievito e la vanillina. Con l'aiuto di una forchetta iniziamo a lavorare l'impasto e uniamo la farina poco alla volta.
    ‌Lavoriamo bene l' impasto con le mani fino a formare un panetto sodo e omogeneo. Avvolgiamolo con della pellicola trasparente e lasciamo riposare la frolla 30 minuti in frigo.
    ‌Trascorso il tempo di riposo, con l'aiuto di un mattarello stendiamo la frolla su un foglio di carta forno fino a ottenere un'altezza di 5 mm.
    ‌Con un coppa pasta o il collo di un bicchiere ricaviamo tanti cerchi della dimensione che preferiamo.
    ‌Disponiamo i biscotti in una teglia e con il beccuccio di una sac à poche foriamo la metà dei biscotti. Cuociamoli a per 15-20 minuti a 180° in forno ventilato o a 190° in forno statico. Lasciamoli raffreddare completamente e una volta freddi farciamo una parte di biscotti con la crema al pistacchio.
    ‌Assembliamo quindi i due dischi, sovrapponendo il cerchio forato al cerchio ricoperto di crema al pistacchio.

    Spolverizziamo con zucchero a velo e voilà!

    Ingredienti:

    ‌1 uovo
    ‌200-250 g di farina
    ‌100 g di burro a temperatura ambiente
    ‌100 g di zucchero di canna o bianco
    ‌1 vanillina facoltativa
    ‌1 cucchiaino scarso di lievito per dolci
    crema al pistacchio q.b.

     


    Condividi questo post



    ← Articolo più vecchio Articolo più recente →


    Lascia un commento

    Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati