Capocollo al Vino Nero di Troia

  • €20,00

Ne sono rimasti solo 13 !

In Puglia come in Calabria la tradizione della lavorazione del capocollo è radicata nella storia del territorio. in questo caso esperti norcini pugliesi ottengono il capocollo dalla lavorazione della parte muscolare del collo, il taglio anatomico viene  sapientemente speziato durante la fase della salatura. proprio in questa fase tale operazione si rivela un'autentica “immersione” negli odori del Gargano, alloro, ginepro e molte altre erbe e spezie aromatiche pervadono la carne del prodotto e la trasformano con la stagionature in un vero e proprio capocollo profumato. Finita la salatura il capocollo pugliere viene pazientemente legato a mano e periodicamente massaggiato con cura, in questo modo il capocollo acquista la morbidezza che lo contraddistingue. Una versione di grande
successo è il Capocollo al Nero di Troia, il capocollo come destri ottenuto nella sua ultima fase di stagionatura viene marinato nelle vinacce di Nero di Troia tipico vitigno pugliese che conferisce al prodotto un colore più intenso e un sapore deciso. il capocollo al vino nero di Troia intero pesa circa 1,8 kg dall' apposito menù a tendina puoi anche selezionare tranci più piccoli in funzione della tua esigenza. il prodotto viene spedito sotto vuoto. ti consiglio di far ossigenare il prodotto una volta tolto dal sotto vuoto prima di essere affettato. data la marinatura nelle vinacce il prodotto risulterà morbido e dolce al palato ciò non vuol dire che non sia stagionato a dovere. 

ingredienti: carne di maiale, sale, aromi naturale, vino nero di Troia. il prodotto è senza conservanti e senza glutine. 


Ti consigliamo anche