Olio Aromatizzato (Condimento) all' Arancia 25 cl.

  • €5,80
  • Risparmia €0,70

Ne sono rimasti solo 12 !

Dal colore giallo oro.
Raffinato, equilibrato fra le note agrumate dell'arancia e il delicato sapore delle olive.
Acidità < 0,5°.
Ideale per piatti semplici e raffinati a cui si vuol dare un gusto e profumo particolari; pesce, pietanze crude, carpacci di carne e pesce; formaggi a pasta morbida e affumicati.Un piatto di ortaggi assume un altro sapore se condito con olio extravergine d’oliva aromatizzato all’ arancia. proprio per la sua singolare combinazione di sapori mediterranei è unico per valorizzare il sapore dei crostacei, dare un tocco aromatico alle insalate di riso e come essenza profumata nei dolci.

suggerimento: Gamberi all’olio di arancia, un antipasto raffinato, buono e profumati! I gamberi all’arancia sono stata una vera scoperta! Perfetti per un antipasto raffinato, oppure per una cenetta golosa e leggera allo stesso tempo!
Al mercato probabilmente troverete una varietà infinità di questi buonissimi crostacei, preferite dei gamberi di misura media, circa 7/8 cm (esclusa la testa). Nella ricetta useremo solo la polpa, ma ricordate che con le teste potrete preparare un fumetto di pesce molto profumato per preparare primi piatti favolosi. I gamberi sono anche un prodotto perfetto per chi è a dieta, contengono una quantità bassissima di colesterolo. Quando li acquistate controllate che la corazza abbia un colore uniforme, senza macchie scure, e fate attenzione che non si sbuccino troppo facilmente, il corpo dovrà risultare rigido e piuttosto sodo. E naturalmente il loro profumo dovrà essere molto delicato, purtroppo spesso per la loro conservazione viene utilizzata l’ammoniaca, ve ne accorgereste comunque subito! Pulite i gamberi, togliete testa e guscio, eliminate possibilmente il filamento più scuro che intravedete sul dorso, e infarinateli scrollando la farina in eccesso. In una padella, scaldate il burro, quando sono fusi unite i gamberi. Salate leggermente e unite l' olio all' arancia. Cuocete giusto il tempo che servirà a far addensare la salsa d’arance. Muovete spesso la padella. Pelate l’arancia a vivo e tagliatela a piccoli spicchi.
Servite i gamberi tiepidi accompagnando con alcuni filetti d’arancia in ogni piatto e una ulteriore ultima goccia di olio all' arancia a crudo quando ormai i gamberi sono nel piatto. 






Ti consigliamo anche