Piacentinu Ennese DOP Slow Food

  • €14,00

Ne sono rimasti solo 12 !

Il sapore: delicato e aromatico.
Il Piacentinu Ennese è un formaggio di pecora a pasta dura. La crosta ha una vivace colorazione giallo oro e il sapore, molto delicato e particolare, risente dell'aroma dello zafferano che varia in base alla durata della stagionatura.
Forma Intera . 5 kg circa  Stagionatura : 24 mesi
Il prodotto viene consegnato sotto vuoto. anche a tranci, scegli il formato che più ti interessa tramite l' apposito menu a tendina.

ingredienti: latte ovino di pecora libera al pascolo siciliano, zafferano, sale, caglio naturale.

suggerimento: Risotto con verza rossa e Piacentinu Ennese. Il colore giallo, caratteristico di questo formaggio, unito al rosso della verza – per i più curiosi – forma proprio i colori della bandiera siciliana ma, a parte questa piccola curiosità, il risotto con verza rossa e Piacentinu Ennese sa essere gradevole con una nota delicata di sapidità tipica del Piacentinu. Questa, come altre, è una ricetta nata nella mia cucina, cercando di unire sapori che si incontrano e soddisfano il palato e la vista.Affetta a julienne la verza e dopo averla lavata sotto acqua corrente mettila in uno scolapasta in ammollo fino a quando ti servirà per la cottura. Grattugia (con i fori larghi) il Piacentinu e mettilo da parte.
Prepara un litro circa di brodo vegetale (carote, cipolle, sedano) e, quando pronto, regola di sale e tienilo al caldo. Trita grossolanamente la cipolla e falla appassire in padella con l’olio evo. Intanto hai messo a scolare la verza.Unisci il riso e fallo tostare a fiamma alta per 10-15 secondi per innaffiarlo poi con il vino. Mescola di continuo fino a che il vino non sia evaporato, abbassa la fiamma.
Versa un paio di mestolini di brodo, mescola e aggiungi la verza continuando a mescolare. Chiudi con coperchio ma controllando spesso, mescolando e aggiungendo il brodo necessario fino a cottura al dente del riso (nel mio caso la cottura è durata circa 15 minuti).A questo punto, se necessario, regola di sale (ricordati della sapidità del Piacentinu) e fai mantecare il riso con metà del Piacentinu grattugiato; mescola fino a che si scioglie il formaggio. Spegni la fiamma, copri con coperchio e lascia riposare il riso per un minutino.Servi con altro Piacentinu grattugiato.gr. 150 di riso roma gr. 30 di cipolla rossa,gr. 300 di verza rossa, cc. 25 di vino rosso, gr. 60 di formaggio Piacentinu Ennese semistagionato 3 cucchiai di olio evo carote, sedano, cipolle per il brodo sale q.b.


Ti consigliamo anche