Caciocchiato Semistagionato PAT

  • €6,15

Ne sono rimasti solo 18 !

formaggio di latte vaccino a pasta filata pastorizzato, prodotto agroalimentare tradizionale (PAT). formaggio tipico della campania caratterizzato da occhiatura consistente della pasta filata. si distingue per un leggero piccante che lo distingue dal caciocavallo. le forme sono da 5 kg fino a 10 kg. la stagionatura è di non meno di 5 mesi. Le vacche allevate allo stato brado su un altopiano a 1000 m. di altitudine. La particolare vegetazione (rosa canina, ginepro etc.) con cui si nutrono i bovini influenza decisamente l’odore ed il colore di questo formaggio che ha una pasta filata, una struttura poco elastica di colore giallo paglierino e con evidente occhiatura interna.
ingredienti: latte vaccino, caglio, sale. 

suggerimento:Passiamo alla preparazione della ricetta del risotto al caciocchiato. Per prima cosa mondare e affettate le cipolle, trasferirle in una padella capiente tipo saltapasta insieme all’olio e farle appassire, per circa 5 minuti e a fuoco basso. Alzare la fiamma, versare il riso e tostarlo a fiamma vivace per circa 3 minuti mescolando spesso. Sfumare con il Greco di Tufo e, quando sarà evaporato, aggiungere un mestolo di brodo bollente.Una volta che si sarà assorbito tutto il liquido aggiungere altro brodo e continuare così per circa 15 minuti. Non appena il liquido di cottura si sarà assorbito, unire il caciocavallo tagliato a pezzetti e mescolare bene in modo che il formaggio si sciolga completamente.Togliere la padella dal fuoco, unire il parmigiano, regolare di sale, mescolare e poi lasciar mantecare il risotto per alcuni minuti prima di servirlo.


Ti consigliamo anche